Tutto chiede salvezza

Il secondo romanzo di Daniele Mencarelli ci racconta un altro intenso capitolo della sua vita Estate del 1994, mentre un caldo torrido affligge Roma e dintorni e l’Italia sta per incominciare i Mondiali americani, un ragazzo di vent’anni, Daniele, viene rinchiuso in una stanza d’ospedale a seguito di un violento …

Pavese allo specchio

Ma vivere è davvero un mestiere? «Non parole. Un gesto. Non scriverò più» Con queste tre frasi, intervallate da punti che pesano come macigni, si concludono “Il mestiere di vivere” e la vita di Cesare Pavese. Siamo a Torino, Hotel Roma ed è il 27 agosto 1950. La carriera di …

Giustizia e mito

“La tragedia è tutt’altra cosa da un dibattito giuridico, ma (…) prende a oggetto l’uomo che vive di persona questo dibattito”. (Vernant e Vidal-Naquet) Perché due giuristi si trovano a riflettere su Edipo re e Antigone per interrogarli con le domande del presente? E’ la domanda guida di Giustizia e …

Una lacrima mi ha salvato

A fronte dei recenti fatti accaduti riguardo la sentenza della Corte Costituzionale del 26 settembre scorso, ci siamo interrogati sulle situazioni che possono impedire alla persona affetta da malattia la libertà di autodeterminarsi, e sul valore che la persona stessa ha in questi casi. In modo particolare affronteremo uno stato …

Una barca nel bosco

Gaspare Torrente è una barca, o meglio, è un ragazzo che non può fare a meno di sentirsi una barca in un grande bosco oscuro e immobilizzante. E si sa che le vele spiegate di una barca servono a poco fra rami e foglie che intralciano il cammino. Gaspare Torrente …